Dead Sushi: allucinante, splatter, indimenticabile

Sabato 13 Aprile 2013 ore 22:30

Dead Sushi

di Noboru Iguchi – Giappone, 2012

(112', Digitale, Versione originale con sottotitoli in italiano)

Il film, interpretato dalla ventunenne Rina Takeda (prodigio delle arti marziali), racconta la storia di Keiko. Figlia di un leggendario chef di sushi, Keiko scappa di casa quando il suo regime di kung-fu diventa troppo pesante. Trova lavoro in una locanda termale in campagna, dove viene ridicolizzata dal personale eccentrico e dagli ospiti, compresi i dipendenti di una ditta farmaceutica che si trovano in una vacanza di lavoro. Ma non sanno di un ex ricercatore insoddisfatto giunto anche lui alla locanda con un piano per vendicarsi: utilizzando un siero in grado di risvegliare gli istinti omicidi del sushi, trasforma tutti in mostri assetati di sangue! Keiko deve utilizzare sia la sua formazione sul sushi sia le sue abilità nelle arti marziali per salvare gli altri e sconfiggere gli assassini volanti.

Modalità d'ingresso: 
Regista: 

Noboru Iguchi

Nato nel 1969 a Tokyo, Noboru Iguchi inizia a lavorare nel cinema nel 1996 e gira il suo primo film da professionista, A larva to Love, nel 2003. Ha interpretato vari ruoli da attore e ha lavorato nell'industria di video per adulti giapponese. La sua carriera internazionale inizia con il film The Machine Girl dei 2008, seguito da Robo-Oeisho nel 2009. Per la Sushi Typhoon ha diretto nel 2010 un episodio della serie Mutant Girls Squad, nel 2011 il film sentai Karote-Robo Zaborgar nel 2012 Zombie Ass: Toilet of the Death (presentato al FFF 2012).

.Torna all'archivio 2013