Film In Competizione

Phantom Boy

Giovedì 5 Maggio 2016 ore 14:30

Phantom Boy

di Jean-Loup Felicioli, Alain Gagnol – Francia, 2015

(84', V. Originale con sottotitoli in italiano)

Mentre sta compiendo delle indagini, il poliziotto Alex viene ferito da un misterioso personaggio con il volto sfigurato. Bloccato in ospedale, incontra Léo, un paziente di undici anni con la straordinaria capacità di lasciare il proprio corpo quando desidera. Il ragazzo può volare e passare attraverso i muri come un fantasma, invisibile a tutti.

Modalità d'ingresso: 
Regista: 

Jean-Loup Felicioli, Alain Gagnol

Jean-Loup Felicioli è nato nel 1960 ad Albertville. Dopo gli studi nelle scuole di belle arti di Annecy, Strasburgo, Perpignan e Valence, viene assunto come animatore allo studio Folimage nel 1987.

Alain Gagnol è nato nel 1967 a Roanne. Ha studiato l'animazione, le illustrazioni e i cartoni animati alla scuola “Émile Cohl” a Lione, per poi lavorare come animatore alla Folimage. Ha anche scritto dei romanzi noir pubblicati dalle edizioni Gallimard, da Cherche Midi e dalle edizioni Le Passeur.

A partire dal 1996 Alain e Jean-Loup realizzano insieme diversi cortometraggi, tra i quali Les tragédies minuscules, una serie di dieci episodi per Canal+ e Arté. Nel 2010 esce Un gatto a Parigi, il loro primo lungometraggio. Il film sarà selezionato al Festival di Berlino e proseguirà la sua corsa fino a Hollywood, dove riceverà la candidatura agli Oscar nel 2012.

 

.Torna all'archivio 2016