Film Fuori Concorso

Yugo & Lala

Domenica 14 Aprile 2013 ore 16:00

Yugo & Lala

di Yunfei Wang – Cina, 2012

(80', Digitale, Versione originale con sottotitoli in italiano)

La precoce Yugo, una bambina di campagna di dieci anni che studia arti marziali, incontra un “ligre”, una creatura metà leone metà tigre, che si presenta come Lala. Scioccata di riuscire a comprendere il linguaggio animale, Yugo insegue Lala su una montagna dove una Balena Nuvola li inghiotte entrambi. All’interno del suo enorme ventre, si trovano svariate creature eccitate dall’idea di andare nel Paradiso Animale, un regno fantastico che accoglie solo 99 eletti ogni dieci anni. Gli esseri umani, però, non sono ammessi nel regno: quelli che vi rimangono per più di tre giorni si trasformano per sempre in animali. Per tornare a casa, Yugo cerca l’aiuto dell’apparentemente feroce Zio Orso, un orso grigio dalla lingua tagliente ma dal cuore gentile. Mentre il tempo di Yugo sta per scadere, lei e Lala scoprono il subdolo piano del Generale Tigre: aprire un portale magico nel mondo di Lala e trasformare ogni essere umano in un animale. Appena gli amici di Yugo vengono trasformati in animali uno a uno, disperatamente cerca un modo per distruggere la porta tra i due mondi... solo per scoprire che la sua nuova amica Lala è di fatto il portale.

Modalità d'ingresso: 
Regista: 

Yunfei Wang

Nato nel 1978 a Shenyang, nella provincia cinese di Liaoning, Yunfei Wang mostra doti pittoriche fin dall’infanzia, e si laurea in graphic design all’Università Normale di Liaoning nel 2000. Dal 2002 guida il dipartimento d’animazione dello studio Cheerland Digital Technology di Pechino. Alla Cheerland, Wang dirige la prima stagione della serie animata Happy Stuff, un punto di riferimento nella cultura popolare cinese paragonabile ai Simpsons per la sua capacità di cogliere lo spirito di una nazione. Dal 2007, si è concentrato sulla realizzazione del lungometraggio animato Yugo & Lala, che fa avanzare il potenziale dell’animazione nel continente asiatico, entrando nella Top 15 delle animazioni originali cinesi capaci di incassare più di 10 milioni di yuan.

.Torna all'archivio 2013