News

Il Future Film Festival parteciperà al  Senz
Il Future Film Festival parteciperà al  Senza Frontiere Party, terzo appuntamento dell'iniziativa  bici senza frontiere, il raduno nazionale dei ciclisti urbani: http://bicisenzafrontiere.it/ con una ricca proposta di animazioni.
L'appuntamento è per  sabato 8 febbraio alle ore 18 al b.u.c.o., via Zago 11, Bologna.

Ecco il programma:

ore 18
Proiezione di Melanzane estate andalusa, di Kitarō Kōsaka, un film poetico sul mondo del ciclismo e la riscoperta della natura e dei luoghi della memoria.

Pepe Benengeli è un ciclista nella Vuelta a España (il Giro di Spagna). Un giorno d'estate molto caldo deve effettuare una tappa della corsa nel suo paese natale, l'Andalusia, che aveva abbandonato per cambiare vita.

L' anime è uscito nel 2003 ed è tratto da una parte del manga Nasu, inedito in Italia, di Iō Kuroda. In Italia, il film è arrivato in dvd per opera di Shin Vision.
Del film esiste un sequel OAV, uscito nel 2007 ed inedito in Italia, intitolato Nasu - Suitcase no wataridori (Melenzane - Un uccello migratore con la valigia).


ore 19
VISUAL by Future Film Festival
Aperitivo, Dj set  and many more...

 

NEWS del 05/02/2014 - 17:32

Il FFF 2014 si avvicina: è da oggi in distribuzione la prima cartolina promozionale, dedicata al film Che

Il FFF 2014 si avvicina: è da oggi in distribuzione la prima cartolina promozionale, dedicata al film Cheatin' del grande Bill Plympton, insolito ed esilarante "dramma della gelosia" in cui il maestro dell'animazione indipendente americana racconta la nascita e la crisi di una coppia con lo stile geniale e imprevedibile che lo contraddistingue da sempre..

La cartolina è la prima di quattro, collezionale tutte e riceverai due fantastici premi:

-Uno sconto del 10% su un acquisto in libri nelle Librerie.Coop di Bologna, Pesaro, Torino e Mantova.
-Uno sconto del 10% su un biglietto del FFF2014 da acquistare alle casse del Cinema Lumière.
 

NEWS del 04/02/2014 - 15:00

Il film più amato della seconda metà del 2013, Gravity di Alfonso Cuaron, già vincitore del FFF Digital Award a Venez

Il film più amato della seconda metà del 2013, Gravity di Alfonso Cuaron, già vincitore del FFF Digital Award a Venezia e del Golden Globe per la miglior regia, ha ricevuto 10 nomination all'Oscar tra cui Best Picture, Best Director e Best Actress!

Congratulazioni a tutti quelli che ci hanno lavorato!





NEWS del 17/01/2014 - 12:02

Auguri di buon Natale e felice anno nuovo dallo staff del Future Film Festival

Auguri di buon Natale e felice anno nuovo dallo staff del Future Film Festival

NEWS del 24/12/2013 - 12:56
In concomitanza con il tema  portante  dell’edizione  2014  del  Future  Film  Festival, Futuropolis  (Bologna,  1-­6  aprile  2014) nasce il progetto educativo “Futuropolis: la tua città del futuro”.
Il progetto, nato grazie alla collaborazione con la Fondazione del Monte, è destinato alle scuole primarie e scuole secondarie di primo grado del territorio di Bologna e Provincia. Con questo progetto gli alunni sono invitati a pensare, descrivere e disegnare o fare un "plastico" della loro personale idea di città del futuro. 
I  bambini  e  i  ragazzi  possono  inviare  l'idea  in  forma  di  disegno,  fotografia  rielaborata, testo o plastico.  I  bambini  possono  partecipare  come  singoli  o  gruppi,  indicando  la  classe  e  la  scuola  di
appartenenza.

Verrà  costituita  una  giuria  che  valuterà  le  opere  più  meritorie.  La  classe  vincitrice  avrà
accesso  gratuito  ad  una  proiezione  all’interno  del  palinsesto  del  Future  Film  Festival
2014.  
 Il  premio  sarà  assegnato  alla  classe  intera  vincitrice,  anche  nel  caso  di  opera  realizzata
da un singolo.

Alcune opere potranno essere pubblicate o messe on­‐line. L’organizzazione potrà anche
realizzare una mostra con le opere dei ragazzi.
Deadline: Le opere possono essere inviate dal 21 ottobre 2013 e fino al 28 febbraio 2014.
NEWS del 20/11/2013 - 12:33

Dopo la calorosa accoglienza e i premi vinti al Festival di Venezia, L’arte della Felicità, nuovo e

Dopo la calorosa accoglienza e i premi vinti al Festival di Venezia, L’arte della Felicità, nuovo e ambizioso film animato del napoletano Alessandro Rak, approda a Bologna in anteprima. La proiezione sarà preceduta dall'incontro con il regista Alessandro Rak e con il produttore e co-sceneggiatore Luciano Stella.
Proiezione unica  il 19 novembre, ore 21 al Cinema Rialto Sala 1, via Rialto 19, Bologna.

Iscriviti qui  per ottenere uno sconto sul prezzo del biglietto (6 euro anzichè 8 euro). Cosa aspetti?

 

IL FILM

L'arte della Felicità
di Alessandro Rak
76 minuti, Italia 2013

 

Sotto un cielo plumbeo, tra i presagi apocalittici di una Napoli all’apice del suo degrado, Sergio, un tassista, riceve una notizia che lo sconvolge. Niente potrà più essere come prima.

Ora Sergio si guarda allo specchio e quello che vede è un uomo di quarant’anni, che ha voltato le spalle alla musica e si è perso nel limbo della sua città.

Il taxi diviene il microcosmo in cui si rinchiude per fuggire al suo mondo, ma dentro cui il mondo entra ed esce attraverso i suoi passeggeri.

Mentre fuori imperversa la tempesta, l’auto comincia così ad affollarsi di ricordi, di speranze, di rimpianti, di nuove occasioni.

Ora sa chi sono i passeggeri: sono anime, fantasmi, memorie, strade. Oppure sono messaggeri di un sole che nasce altrove e portano con sè la rivelazione di ciò che è oltre il confine del proprio parabrezza.

Prima o poi la pioggia smetterà di cadere ed il cielo si aprirà.

E da lì verrà la fine. O tornerà la musica.

NEWS del 06/11/2013 - 19:05

Ami il cinema, gli effetti speciali e l'animazione?

Ami il cinema, gli effetti speciali e l'animazione? Il Future Film Festival è il tuo appuntamento cinematografico preferito? Diventa nostro sostenitore e potrai partecipare a tutte le nostre iniziative durante, prima e dopo il Festival.

Hai due opzioni:

Digital Supporter Card: 100 euro

La Digital Supporter Card è un badge che il Future Film Festival riserva ai suoi sostenitori, ovvero a tutte le persone che vogliono dare un sostegno alla manifestazione.
La Digital Supporter Card offre la possibilità di assistere alle proiezioni in sala con priorità assoluta durante tutti i giorni della manifestazione. Inoltre, la Card darà la possibilità di ricevere esclusivi materiali del FFF e dei suoi partner e 2 biglietti d’ingresso per la festa di chiusura del Festival.

4D Supporter Card:150 euro

La 4D Supporter Card è un badge deluxe che il Future Film Festival riserva ai suoi sostenitori più fedeli.
La 4D Supporter Card offre la possibilità di assistere alle proiezioni in sala con priorità assoluta e con posto nominativo dedicato durante tutti i giorni della manifestazione. Inoltre, la Card darà la possibilità di ricevere esclusivi materiali del FFF e dei suoi partner, dedicace e disegni autografati degli ospiti del Festival, 2 biglietti d’ingresso per la festa di chiusura del Festival e la possibilità di partecipare ad una cena con i direttori e gli ospiti.

Diventa Digital Supporter

Diventa 4D Supporter

NEWS del 05/11/2013 - 10:27

DOMENICA 3 NOVEMBRE alle ore 10.30 nella sala A Salone dell'Editoria Sociale - Porta Futuro, Via Gal

DOMENICA 3 NOVEMBRE alle ore 10.30 nella sala A Salone dell'Editoria Sociale - Porta Futuro, Via Galvani, 108 - Testaccio, ROMA, il Direttore del Future Film Festival Oscar Cosulich presenterà il suo libro "Vittorio Giardino" (Exòrma 2013) alla presenza dello stesso Giardino e di Goffredo Fofi.

Vittorio Giardino è uno dei più grandi autori di fumetti italiani, amatissimo anche in Francia, creatore di personaggi indimenticabili come Max Friedman, Sam Pezzo e Jonas Fink. Il suo ultimo capolavoro è No Pasaran, avventura di Friedman in Spagna nel bel mezzo della guerra civile.

Il libro

L' autore dialoga faccia a faccia con l'artista. Vittorio Giardino racconta di sé, del suo modo di lavorare e di immaginare la Storia: ne emerge un lavorìo incessante nella preparazione dei materiali per le tavole narrative (illustrazioni di chine, matite, foto d'epoca) e una cura quasi maniacale del dettaglio, essenziale per ricostruire scrupolosamente alcuni dei momenti più oscuri della storia europea: dal nazismo alla guerra civile spagnola, fino agli anni dello stalinismo e della destalinizzazione. Così il fumetto si fa poesia, impegno sociale e, ancora, testimonianza storica.
 

NEWS del 30/10/2013 - 10:49

Il Future Film Festival collabora con il Locomotiv Club, Goldmine Factory e Shake Rattle and Roll per una Festa di Ha

Il Future Film Festival collabora con il Locomotiv Club, Goldmine Factory e Shake Rattle and Roll per una Festa di Halloween che non dimenticherete facilmente! Portate in scena la vostra voglia di mascherarvi, facendo rivivere tutto il meglio dei peggio b-movie di fantascienza che avete visto!
Il Locomotiv Club per l’occasione si popolerà di mostri spaziali, creature malvagie, invasioni di mostriciattoli verdi, dischi volanti, raggi fotonici e tanto ancora…
Tutte le unioni intergalattiche balleranno assieme al ritmo di Space r’n’r, Saturn surf, Laser exotica, Voodoo beat Green Rhythm and Blues fino alle sonorità piu’ recenti indierock, garage e tutto ciò che non è in grado di farvi stare fermi, con i visual targati FFF a farvi perdere la bussola!


☠Live Show: THE COSMICS ore 22.30

Arrivano dallo spazio e dal mondo dei B-Movie, composizioni originali e rivisitazioni di pezzi famosi attinti da tutto il panorama delle colonne sonore di oscuri film abbandonati nelle cantine delle cineteche.
Robaccia della fine degli anni 50 e i primi anni 60! Il loro sound esprime un Rock and Roll esplosivo condito da un pizzico di Exotica. I loro strumentali sembrano composti direttamente su Marte. Lo show non può che stupirvi per l’insieme di suoni, luci ed immagini che si alternano ripetutamente fino ad ipnotizzarvi come un raggio immobilizzante extraterrestre.

☠Visual Set by:

FUTURE FILM FESTIVAL "horror screenings"

Direttamente dagli archivi del FFF, saranno proiettate immagini mostruose e ipnotiche: Fantasmi giapponesi, vampiri cinesi, freaks, goblin e tanto tanto altro.

☠Dj Set:

Dj Buddy & Dj Il Baffo ( R’n’r / Exotica / Voodoo beat )
Goldmine Factory Crew ( indie / Rock )

Evento Organizzato da :

☠ Future Film Festival
☠ Goldmine Eventi Bologna
☠ LOCOMOTIV CLUB Bologna
☠ Shake Rattle and Roll

Ingresso 5 euro con tessera AICS
Apertura ore 21:30, inizio concerti ore 22:30, dj set da 00.30

NEWS del 22/10/2013 - 16:00

Sveliamo finalmente il ricchissimo programma della rassegna 2013-2014 diFuture Film Kids, la rassegna per bambini e r

Sveliamo finalmente il ricchissimo programma della rassegna 2013-2014 diFuture Film Kids, la rassegna per bambini e ragazzi che comprende film, cortometraggi, laboratori e cine-cene. Si apre il 26 ottobre al Cinema Galliera con il vincitore del FFF 2012, Una Lettera per Momo, su grande schermo e a ingresso libero.

Guarda il programma completo

NEWS del 01/10/2013 - 13:01

Cosa hanno da spartire i mostri con l'amore? Niente direte voi!

Cosa hanno da spartire i mostri con l'amore? Niente direte voi!
Sbagliato! Perché uno dei temi principali del cinema mostruoso è proprio l'amore. Pochi sanno infatti che la storia d'amore più lunga della storia è quella della mummia, durata ben 3700 anni. E che dire del Mostro della Laguna nera e del suo "amplesso" sottomarino con la bella Kay Lawrance. E poi l'amore selvaggio di King Kong, quello sensuale di Dracula, quello disperato dell'Uomo Lupo.

Niente di meglio per passare un’insolita serata alla scoperta di forme di amore violente e sublimi, decadenti e romantiche insieme con Mario Bellina, il mostruoso autore del libro "Cinemostri", e Giulietta Fara che in tanti anni di direzione del Future Film Festival, di mostri ne ha visti tanti, più o meno innamorati.

Il romantico rendez vous avrà luogo il 22 Ottobre alle 18.00, alla libreria Trame di Via Goito 3 a Bologna.

Un appuntamento da non perdere per innamorati e non innamorati, siate mostri o esseri umani!

NEWS del 26/09/2013 - 12:09

Gravity di Alfonso Cuaròn, già vincitore del Premio Speciale Future Film Festival, vince an

Gravity di Alfonso Cuaròn, già vincitore del Premio Speciale Future Film Festival, vince anche il FFF Digital Award, attribuito dalla nostra Giuria internazionale di giornalisti. Inutile dire che è il film più atteso dell'autunno.

La Menzione Speciale della Giuria va invece a the Zero Theorem di Terry Gilliam. Ne siamo felici, perchè Gilliam fu il primo grande ospite del FFF, nel lontano 1999.

NEWS del 06/09/2013 - 15:00

Pagine