News

A poco più di una settimana dall'inizio della diciottesima edizione del Future Film Festival siamo molto contenti di

A poco più di una settimana dall'inizio della diciottesima edizione del Future Film Festival siamo molto contenti di annunciarvi che fra i film in concorso ci sarà April and the Extraordinary World - Avril et le monde truqué di Franck Ekinci e Christian Desmares, il film vincitore del premio Crystal al Festival di Annecy del 2015.

Un'eroina solitaria, un mondo in cui la rivoluzione industriale non è mai avvenuta, una Parigi grigia e pericolosa, una guerra per l'energia... questi sono gli ingredienti del lungometraggio tratto da una graphic novel del fumettista più importante di Francia, Jacques Tardi.

Il fim è un ambizioso affresco steampunk, disegnato e raccontato con grande raffinatezza e ritmo esemplare.

Scopri tutti i dettagli alla pagina dedicata.

NEWS del 22/04/2016 - 12:25

L’apertura della diciottesima edizione del Future Film Festival guarda a est e alla tradizione di un

L’apertura della diciottesima edizione del Future Film Festival guarda a est e alla tradizione di una delle più fortunate (e popolari) forme d’arte giapponesi, quella del Manga, con due eventi dedicati che si propongono di onorare i 150 anni dei rapporti tra Italia e Giappone.

Dal 3 maggio approda a Bologna la mostra itinerante promossa dalla Japan Foundation di Tokyo, allestita presso lo spazio espositivo del MAMbo - Museo d'Arte Moderna di Bologna, che illustra l'opera del celebre pittore Katsushika Hokusai, autore di splendidi ukiyo-e come la celebre xilografia intitolata La Grande Onda. Diversa da ogni mostra su Hokusai tenutasi finora, Manga Hokusai Manga approccia i disegni originali della prospettiva del fumetto contemporaneo, ponendo in rilievo gli stili specifici del genere, lo storytelling pittorico e la cultura di partecipazione. 

La stessa voglia di omaggiare il grande artista si ritrova anche nella proiezione in anteprima italiana di Miss Hokusai, il nuovo film animato di Keichii Hara, che dopo il successo di critica del precedente Colorful racconta la storia inedita di O-Ei, figlia dell'amatissimo pittore. 

NEWS del 22/04/2016 - 11:38

Alieni, bestioni antropomorfi campioni di arti marziali, cosplayer, parigini steampunk, studentesse giappo

Alieni, bestioni antropomorfi campioni di arti marziali, cosplayer, parigini steampunk, studentesse giapponesi vergini con poteri psichici, youtuber, ragazzini fantasma, Pinocchi horror...sono solo alcuni dei personaggi e degli ospiti che popolano il programma del FFF 2016, finalmente online.

I nomi degli autori dei film in rassegna? Mamoru Oshii, Sion Sono, Mamoru Hosoda, Raul Garcia, Lu Chuan, Jacques Tardi e tanti altri.

 

Che aspettate? Scopritelo anche voi sul nostro sito, oppure scaricando il pdf completo!

Compra i biglietti, la prevendita è aperta a prezzi bassissimi

NEWS del 21/04/2016 - 19:03

Il Future Film Festival festeggia in grande stile il cinquantesimo anniversario del primo episodio di Star Tr

Il Future Film Festival festeggia in grande stile il cinquantesimo anniversario del primo episodio di Star Trek, la saga cine-televisiva più longeva della storia. Per rendere omaggio a Spock, al Capitano Kirk, al Dottor McCoy e a tutti gli altri amatissimi personaggi della saga, il FFF2016 ha in programma tante iniziative:

- proiezioni di episodi della serie classica (programma 1) (programma 2) (programma 3);

- un evento cosplay allargato a tutto l'immaginario fantascientifico;

- una tavola rotonda, "Star Trek vs Star Wars (e altre storie)", che ci aiuterà a rispondere a una grande domanda: "Perchè dopo mezzo secolo ci troviamo ancora a parlare di Star Trek?"

 

Leggi le pagine dedicate per conoscere maggiori dettagli sugli eventi in programma e scopri come partecipare!

Il #FFF2016 sta arrivando... Stay Tuned!

NEWS del 19/04/2016 - 17:22

A poche settimane dall'inizio del Future Film Festival 2016, che si terrà a Bologna dal 3 all'8 maggio

A poche settimane dall'inizio del Future Film Festival 2016, che si terrà a Bologna dal 3 all'8 maggio, siamo felici di annunciare le proiezioni pensate appositamente per i più piccoli.

 

Il ricco programma comprende titoli di registi internazionalmente apprezzati. Fra le proposte:

Iqbal-Bambini senza paura di Michel Fuzellier e Babak Payami

Il pianeta selvaggio di Renè Laloux 

Milo su Marte di Simon Wells

Il gigante di ferro di Brad Bird

Le anteprime di Long Way North di Remi Chayè e di Phantom Boy di Jean-Loup Felicioli e Alain Gagnol. 

 

Oltre alle proiezioni il FFF propone anche tre divertentissimi laboratori, ispirati ad altrettanti amatissimi film!

Che aspettate? Leggete il programma completo del FF Kids e scoprite come partecipare sulla pagina dedicata!

NEWS del 19/04/2016 - 13:10

Anche quest'anno il Future Film Festival non si dimentica dei più piccini e dedica loro tre laboratori ispirati ad al

Anche quest'anno il Future Film Festival non si dimentica dei più piccini e dedica loro tre laboratori ispirati ad altrettanti amatissimi film!

I bambini potranno divertirsi ad animare uno dei coloratissimi Minion di Cattivissimo Me, oppure, muniti di carta, colori e un computer, potranno dar vita al Piccolo Principe e ai suoi amici. Ancora, i piccoli appassionati di Star Wars potranno unirsi a Luke, Chewbacca, Kylo Ren e Finn Rey per pilotare le astronavi del film e imparare la tecnica del Chroma Key.

I laboratori avranno luogo nelle giornate di venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 maggio.

 

Per maggiori informazioni sul programma del Future Film Kids e per sapere come iscriversi ai laboratori visitate la pagina dedicata.

NEWS del 19/04/2016 - 12:45

L'esplosione del fenomeno webseries da un lato ha aperto le porte ad una serie di creativi, videomaker, sceneggiatori

L'esplosione del fenomeno webseries da un lato ha aperto le porte ad una serie di creativi, videomaker, sceneggiatori che hanno trovato sul web la possibilità di esprimersi con maggiore libertà creativa, dall'altro ha messo in circolazione immaginari nuovi legati alla tecnologia.

Giunti a una fase in cui forse la distinzione tra webserie, serie tv e serialità di altro tipo non ha molto senso, diviene interessante invece porre attenzione a quelle narrazioni digitali che sfruttano al meglio le potenzialità della rete e delle nuove tecnologie.

Da questo scenario prende vita il libro "Visioni digitali. Video, web e nuove tecnologie" di Simone Arcagni - che sarà presentato sabato 7 maggio - e si sviluppano gli eventi Webseries Mode ON: Digital Series e Webseries Mode ON: The Bomb che avranno luogo domenica 8.

Visitate le pagine dedicate per conoscere tutti i dettagli delle iniziative

 

NEWS del 18/04/2016 - 12:08

Acquista on-line su liveticket.it/futurefilmfestival un biglietto digitale!

E' possibile acquistare un biglietto singolo oppure una Card 5, che dà diritto a cinque proiezioni.

Per i possessori di aquisti on-line non è necessario recarsi alla cassa del Festival per ritirare il biglietto cartaceo. 

NEWS del 15/04/2016 - 19:01

Come vi avevamo promesso abbiamo messo online una selezione di 36 cortometraggi fra i 102 in concors

Come vi avevamo promesso abbiamo messo online una selezione di 36 cortometraggi fra i 102 in concorso al Future Film Shorts! 

I video potranno essere visti e votati da oggi fino al 6 maggio nella pagina dedicata.

Stay Tuned!

 

NEWS del 15/04/2016 - 18:23

Venerdì 6 maggio avrà luogo lo YOUTUBER DAY, un'occasione di confronto tra studiosi e youtuber (

Venerdì 6 maggio avrà luogo lo YOUTUBER DAY, un'occasione di confronto tra studiosi e youtuber (Luca Vecchi di The PillsFederico Frusciante) sul rapporto tra media audiovisivi, media digitali e importanza della mediazione critica.

Quanto e come il cinema si è riversato su YouTube? E come, invece, il Tubo ha influenzato le forme del racconto cinematografico e della serialità contemporanee? Che importanza ha rivestito l’evoluzione della tecnologia nell’estetica audiovisiva? Qual è stato il ruolo dei videogames e delle comunità di gamers? E quello dei critici?

A dibatterne, insieme a Vecchi e Frusciante e con il coordinamento del semiologo Gabriele Marino, saranno Vito Campanelli (Teorico dei nuovi media e “remixologo”), Franco Marineo (Critico, storico e teorico del cinema), Agata Meneghelli (Semiologa, esperta di videogiochi, gamification e media digitali) e Barbie Xanax (Blogger e youtuber). 

Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

 

NEWS del 15/04/2016 - 16:21

Ai primi venticinque di voi che scriveranno, il Future Film Festival, in collaborazione con Walt Disney It

Ai primi venticinque di voi che scriveranno, il Future Film Festival, in collaborazione con Walt Disney Italia, regalerà un biglietto omaggio valido per due persone per la proiezione speciale, in anteprima nazionale, del nuovo film Captain America: Civil War, che si terrà a Milano in data 2 maggio

Il film è diretto dai fratelli Anthony e Joe Russo – gli stessi di Captain America: The Winter Soldier – e uscirà in Italia il 4 maggio. Captain America: Civil War è il terzo film dedicato a Capitan America, il patriottico supereroe che indossa un costume che ricorda la bandiera americana e che, oltre a forza ed agilità straordinarie, ha uno scudo praticamente indistruttibile. La “Guerra Civile” del titolo è quella tra Capitan America e Iron Man, ex alleato degli Avengers, il più famoso supergruppo di supereroi Marvel.

Per partecipare al concorso scrivere all'indirizzo mail comunicazione@futurefilmfestival.org indicando nome, cognome, numero di telefono ed e-mail valida.

Ai vincitori saranno successivamente comunicati i dettagli della proiezione.

Affrettatevi!

NEWS del 15/04/2016 - 11:05

A poche settimane dall'inizio del Future Film Festival 2016, siamo felici di annunciarvi che a chiudere questa diciottesima edizione sarà la proiezione in anteprima italiana di The Boy, il thriller/horror di William Brent Bell (Stay Alive; Le metamorfosi del male) che ha conquistato - e terrorizzato - il pubblico sin dalla pubblicazione su youtube del primo trailer, capace di superare le 5 milioni di visualizzazioni.

 The Boy

di William Brent Bell, Stati Uniti, 2016

Greta, una giovane donna reduce da un tormentato passato, si trasferisce in uno sperduto villaggio inglese. La ragazza si illude di essere stata assunta come babysitter, salvo realizzare poi che il bambino di 8 anni al quale crede di dover badare, in realtà è un bambolotto a grandezza naturale che i due anziani coniugi Heelshire trattano come un bambino in carne ed ossa, poiché vi vedono reincarnato il figlio perso tragicamente 20 anni prima. 

Interpretato da Lauren Graham, la Maggie di The Walking DeadThe Boy è un suggestivo horror gotico pieno di atmosfera e colpi di scena.

 

 

NEWS del 13/04/2016 - 12:00

Pagine