News

Poco più che ventenni, i componenti dello Studio Croma, già autori della sigla del FFF2014 e di un v

Poco più che ventenni, i componenti dello Studio Croma, già autori della sigla del FFF2014 e di un videoclip degli Stato Sociale e in concorso a Future Film Short 2015 con La valigia di Pierpaolo Paganelli, sono la grande promessa della Stop-Motion italiana. Al Festival presentano il work in progress del cortometraggio La leggenda della Torre – Come Asinelli ingannò la morte, prodotto da Articolture e sostenuto dalla Regione Emilia-Romagna.

NEWS del 08/05/2015 - 12:39

Ecco alcuni degli imperdibili appuntamenti in programma per la giornata di Venerdì 8 Maggio:

Ecco alcuni degli imperdibili appuntamenti in programma per la giornata di Venerdì 8 Maggio:

 

Appuntamento con Studio Croma, ore 14.15

Gli amici dello Studio Croma presentano il Work in progress del loro nuovo cortometraggio La leggenda della Torre – Come Asinelli ingannò la morte, prodotto da Articolture e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

 

Estonian Animation Workshop presentato da Pritt e Olga Pärn, ore 16.00

Gli storici animatori estoni i coniugi Pritt e Olga Pärn, incontrano il pubblico per raccontare l'evoluzione della loro animazione nel corso degli ultimi 50 anni. In particolare, mostreranno come realizzare le loro fantastiche animazioni con la sabbia. 

Al termine del workshop, i partecipanti sono inviati a un esclusivo rinfresco per celebrare l'animazione estone.

 

Continua l'appuntamento con i laboratori dedicati ai più piccoli

Venerdì 8 Maggio, dalle 17.30 alle 19.30, il coniglietto Johannes vi aspetta per giocare insieme a lui. Durante il laboratorio i bambini impareranno a disegnare il simpatico coniglio, i suoi amici e i suoi nemici, per poi animarlo con l'utilizzo della tecnica stop-motion.

Per maggiori informazioni date un'occhiata alla pagina KIDS sul nostro sito.

 

Ecco alcuni dei film previsti per la giornata di Venerdì 8 Maggio:

 

Last Hijack, ore 16.30

Diretto da due importanti registi indipendenti, Tommy Pallotta e Femke Wolting, Last Hijiak è un film documentario incentrato sulla questione somala, paese in cui la povertà porta molti pescatori a diventare pirati pur di sopravvivere. Questa è la storia di Mohamed, capo di una banda di pirati somali, che da anni assaltano le petroliere che navigano nelle acque somali. Mohamed, però, si trova davanti a un bivio: è in procinto di sposarsi, e deve decidere se passare a una vita più tranquilla o continuare a vivere il brivido dell'azione, sua compagna di vita.

 

Lupin III: Jigen's Grave Marker, ore 20.30

Il nuovo e atteso film di Lupin III è dedicata al suo amico e compagno di avventure Jigen, taciturno e infallibile pistolero della banda. Jigen e Lupin progettano di rubare il tesoro chiamato Little Comet, custodito nel paese di Doroa Est. I due amici si ritrovano al centro del conflitto spionistico con Doroa Ovest. Jigen viene preso di mira da un misterioso e inusuale cecchino, Yael Okuzaki, solito prepare la tomba alle proprie vittime ancor prima di ucciderle.

 

Gothic Lolita Battle Bear, ore 22.00

Per il ciclo Follie Notturne, Gothic Lolita Battle Bear è il nuovo e delirante film di Noboru Iguchi, che rivoluziona la tradizione dei film zombie e dei supereroi ibridandoli con il mondo delle Gothic Lolita. 

Yumeko è una gothic lolita che si trasforma in Nuigulumar Z, una superoina in tuta di latex, per combattere contro gli alieni del pianeta DoMuho e il malvagio Takeshi, intenzionati a trasformare l'umanità in zombie. 

 


NEWS del 07/05/2015 - 15:52

I coniugi Pärn, storici animatori estoni, incontrano il pubblico raccontando i segreti della loro arte: dalla stilizz

I coniugi Pärn, storici animatori estoni, incontrano il pubblico raccontando i segreti della loro arte: dalla stilizzazione dell’immagine al racconto di una storia animata attraverso l’evoluzione stilistica dei due autori nel corso degli ultimi 50 anni. Particolare attenzione è data alla speciale tecnica di animazione con la sabbia sviluppata da Pärn per il film Pilots on the way home, di cui vengono mostrate immagini e clip. 

A seguire i partecipanti al workshop sono invitati a un rinfresco esclusivo per celebrare l’animazione estone, in collaborazione con Ambasciata d’Estonia, Scuola Estone di Bologna e Milano, Polfil.

 

 

Venerdì 8 Maggio 2015 ore 16:00
NEWS del 07/05/2015 - 12:32

Partendo dall'amato ermo colle di Recanati, Iginio Straffi, CEO della Rainbow S.r.l., è riuscito a creare un Brand di

Partendo dall'amato ermo colle di Recanati, Iginio Straffi, CEO della Rainbow S.r.l., è riuscito a creare un Brand di caratura mondiale, che fà concorrenza ai giganti della Hasbro: Le Winx, amatissime dai bambini di tutto il mondo.

 

Come mettere in piedi una casa di produzione di successo in Italia? Quali strategie adottare per creare un cartoon dall’appeal internazionale?  Con in mente queste due salienti questioni per l'industria audio-visiva italiana, Straffi racconterà la sua esperienza.

 

 

NEWS del 07/05/2015 - 11:56

Eccovi alcuni degli imperdibili appuntamenti di Giovedi 7 maggio.

 

 

Eccovi alcuni degli imperdibili appuntamenti di Giovedi 7 maggio.

 

 

Tra gli incontri previsti per la giornata  vi segnaliamo:

 

- Incontro con Priit e Olga Parn, maestri dell'animazione Estone, ore 14.15

- Iginio Straffi racconta il successo delle Winx, in giro per il mondo, ore 18.15 (Ingresso libero)

 

 

Tra le pellicole vi segnaliamo:

 

- Possessed, ore 14.30 

- Beyond Beyond in 3D, ore 16.00

- The Road Called Life, ore 20.30

- Follie Notturne, Tokyo Tribe, ore 22.30

 

 

Per tutti gli altri eventi vi invitiamo a consultare il programma completo

NEWS del 06/05/2015 - 20:45

Per sopraggiunti improvvisi problemi familiari, l'incontro con il regista israeliano Ari Folman, previsto per Giovedi

Per sopraggiunti improvvisi problemi familiari, l'incontro con il regista israeliano Ari Folman, previsto per Giovedi 7 maggio alle ore 16.00 è stato annullato.

In sostituzione ci sarà la proiezione speciale, in 3D, unica della rassegna di Beyond Beyond di Esben Toft Jacobsen. 

 

Giulietta Fara e Oscar Cosulich, direttori artistici del Future Film Festival, esprimono tutto il loro ramarrico per l'impossibilità di ospitare l'autore isrealiano.

 

 

NEWS del 06/05/2015 - 17:29

In attesa delle Follie Notturne, gustiamoci già da stasera due fantastiche pellicole, a partire dalle 20.30:

In attesa delle Follie Notturne, gustiamoci già da stasera due fantastiche pellicole, a partire dalle 20.30:

 

Le follie degli abitanti di Sbornia, in Until Sbornia do us Part, alle prese con il "Mondo là fuori" non mancheranno di farvi divertire, mentre le fantasticherie Hi-tech di the "The Satellite Girl and the Milk Cow", vi stupiranno per originalità  e non-sense.

 

 


NEWS del 06/05/2015 - 13:51

E' possibile creare dei super eroi "made in Italy"?

E' possibile creare dei super eroi "made in Italy"? Gabriele Salvatores ci ha provato con "Il Ragazzo Invisibile"

Al Future Film Festival 2015, Paola Trisoglio e Stefano Marinoni, responsabili degli effetti speciali  presenteranno il "making of" del film.

 

 

NEWS del 06/05/2015 - 13:28

Ecco alcuni degli eventi previsti per la giornata di Mercoledì 6 Maggio:

 

Ecco alcuni degli eventi previsti per la giornata di Mercoledì 6 Maggio:

 

L'evento speciale Abu Dhabi Creative Hub, ore 12.

Sarà presentata la missione internazionale realizzata dal Future Film Festival e dal CNA, in cui verranno analizzate le oppurtinità offerte dal paese per i settori New Media ed Entertainment. L'evento sarà trasmesso in collegamento via Skype con Giovanna Bo di Achtoons da Abu Dhabi. 

 

Visualogie: Dietro le quinte de "Il ragazzo invisibile" ore 18.00

I responsabili degli effetti speciale del film, Paola Trisoglio e Stefano Marinoni, ci raccontano la realizzazione del film. Sarà presentato il making of del film di Gabriele Salvatores.

 

Le proiezioni dei film previsti per la giornata:

 

Matilde: una donna oltre il suo tempo, ore 10.30.

Nell'Italia del XII secolo si svolge la storia di Matilde di Canossa, storia e leggenda del territorio emiliano. Una donna simbolo e proprietaria di un vastissimo territorio, rappresenta l'ago della bilancia nella lotta tra il Papato e l'Impero. Simbolo di equilibrio le due delle potenze più feroci, grazie al suo coraggio, alla conoscenza dell'arte della mediazione, determinata a sopravvivere ad un mondo violento, rappresenta una delle figure fondamentali per il trionfo della riforma del Clero, importante per il miglioramento delle sorti dell'umanità.

 

Until Sbornia Do Us Part, ore 20.30

Sbornia è un piccolo paese isolato da un alto muro che lo isola dal resto del mondo. Quando il muro crolla, gli abitanti di Sbornia scoprono il mondo moderno: alcuni decidono di adeguarsi alle novità della modernità, altri, invece, si oppongono. I musicisti Kranus e Pletskaya, due celebrità locali, cosa decideranno di fare?

 

Satellite Girl and Milk Cow, ore 22.30

Dopo aver passato vent'anni in orbita nello spazio, un satellite spia si schianta sulla terra a causa della voce di un ragazzo. Il satellite si trasforma in una ragazza con piedi a reazione e armi letali, e grazie a questa trasformazione e all'arriva sulla terra incontra una mucca con un passato da umano con la passione della musica e uno stregone, trasformato in un rotolo di carta igenica alla disperata ricerca di un modo per spezzare l'incantesimo. Questo bizzarro trio si troverà davanti a molte sfide e minacce, sullo sfondo di una storia d'amore ricca di umorismo.

 

Focus On Eat the Future: Il cibo degli dei (The Food of the Gods), ore 18.30.

Morgan e Davis, due giocatori di football, e Brian il loro allenatore, vanno a caccia su un isolotto all'interno di un lago. Qui sorge la proprietà dei coniugi Skinner, in cui una misteriosa sostanza liquida e cremosa ha prodotto straordinarie mutaqzioni ad insetti e animali che se ne sono cibati. I tre vengono attaccati da api e topi giganti, quasi impossibili da sconfiggere.

Tratto dall'opera di H.G. Wells e diretto da Bert I. Gordon, Il cibo degli degli è un film leggendario, popolato da animali mutanti enormi e famelici che hanno fatto e faranno sicuramente la gioia di tutti gli appassionati del vintage.

 

NEWS del 05/05/2015 - 17:59

Paolo Gaudio, vincitore di tre prestigiosi premi internazionali (La Samain du Cinema Fantastique - Grand Prix du Fest

Paolo Gaudio, vincitore di tre prestigiosi premi internazionali (La Samain du Cinema Fantastique - Grand Prix du Festival / Boston Sci-Fi - Best World Film / Fantastic Cinema Little Rock - Audience Award), presenta al FFF15  il suo originalissimo "Fantasticherie di un Passeggiatore Solitario".

Tre personaggi di tre epoche diverse vengono uniti da un sogno di libertà e da un piccolo capolavoro di letteratura.

Jean Jacques Renou è uno scrittore che vive nel 1876, in un piccolo e squallido seminterrato. Povero e vecchio inizia a scrivere Fantasticherie di un passeggiatore solitario, un romanzo di formazione che è anche un ricettario fantastico.

Theo è un giovane laureando in filosofia dei nostri tempi, da sempre intrappolato tra le vicende opprimenti della propria famiglia e la sua bizzarra passione per i libri incompiuti, non ultimo quello di Renou.

Totalmente rapito dal romanzo, Theo giunge alla conclusione di voler realizzare la "Fantasticheria n° 23": l’ultima "ricetta" scritta dal poeta che conduce in un luogo straordinario noto come Vacuitas. Infine, la storia di un bambino smarrito in un bosco senza tempo: il protagonista di quel libro che Renou sta scrivendo e che Theo sta leggendo con tanto trasporto.

 

Colto, surreale e abilissimo nel muoversi tra ben tre piani temporali, il film di Gaudio alternana live action e animazione in stop-motion.

NEWS del 05/05/2015 - 13:16

Martedi 5 maggio inizia il #FFF15 e ad aprire ufficialmente la rassegna saranno:

 

Martedi 5 maggio inizia il #FFF15 e ad aprire ufficialmente la rassegna saranno:

 

"Song of the Sea" di Tomm Moore, Candidato al premio Oscar come miglior film d'animazione 2015.

Ispirato alle leggende irlandesi, il film, diretto dalla più grande promessa del cinema d’animazione contemporaneo, il pluripremiato regista di Secret of Kells, è un emozionante e magico racconto di formazione popolato da streghe, foche magiche e altre magnifiche creature fantastiche. 

 

A seguire, una delle più promettenti pellicole di questa edizione:

 

"Rocks in my Pockets" di Signe Baumane.

 

In Lettonia, negli anni Venti, Anna affronta un matrimonio difficile con un uomo gelosissimo, mentre il suo paese è invaso prima dai sovietici, poi dai nazisti e infine di nuovo dai sovietici, mentre in lei si sviluppa inesorabilmente il grande male, la depressione.

Anni dopo Signe, un’artista e regista, chiede al padre come è morta sua nonna, ottenendo risposte evasive. Signe sospetta che la nonna si sia suicidata, mentre combatte a sua volta la depressione, come del resto le sue tre cugine.

Qual è il legame segreto tra le quattro nipoti di Anna? Signe Baumane, premiata autrice di cortometraggi e collaboratrice di Bill Plympton, al suo primo lungometraggio, indaga con sensibilità sulla storia e i segreti della sua famiglia con uno stile ricchissimo, che ondeggia tra la visionarietà metaforica e il folle umorismo che da sempre sono i suoi marchi di fabbrica.

 

Vi Aspettiamo al lumière (Piaz.ta P.P. Pasolini) ore 20.00.

 

                                                    #Stayhungry&EatTheFuture

NEWS del 04/05/2015 - 14:31

Nell’ambito del Progetto Abu Dhabi Animation and Multimedia project realizzato da CNA Emilia Romagna in collaborazion

Nell’ambito del Progetto Abu Dhabi Animation and Multimedia project realizzato da CNA Emilia Romagna in collaborazione con il Future Film Festival e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna si svolgeranno a Bologna incontri professionali e workshop sulle opportunità di collaborazione professionale tra Italia e Emirati Arabi Uniti. 

 

Mercoledì 6 maggio, ore 12.00 - Cinema Lumière (Piazzetta P. P. Pasolini 2/B - Bologna) al Future Film Festival 2015 si terrà l’evento speciale “Abu Dhabi Creative Hub”. Presentazione della missione internazionale del Future Film Festival e di CNA Emilia Romagna ad Abu Dhabi: analisi delle opportunità che il paese offre per i settori New Media ed Entertainment. Saluto della Regione Emilia-Romagna. Partecipano: Giulietta Fara (Direttore FFF), Elisa Muratori (CNA Emilia Romagna) e le imprese Panebarco, Virtual Craft, Loop, Tryeco, Achtoons. 

 

NEWS del 03/05/2015 - 13:32

Pagine